EV Today

Ricevi pillole quotidiane di informazione sul mondo della mobilità elettrica, dal lunedì al venerdì.

mercoledì 31 maggio 2017

31.05 | Secondo Symbola ed Enel, boom EV in Italia tra due anni

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond

Hyundai-Kona

Realacci/Starace: il momento per l'EV è adesso. L'Italia c'è. Il deputato e patron di Symbola e il boss di Enel, alla presentazione a Bruxelles della pubblicazione "100 Italian E-Mobility Stories", si sono espressi sul futuro elettrico dell'Italia. Siamo un po' indietro, ma ci siamo e il mercato raggiungerà il picco entro due anni: è questo il sunto di un discorso ottimista e determinato. Chi vivrà vedrà.

Il prossimo SUV elettrico di Hyundai. Potrebbe essere il Kona (in foto) il prossimo ad essere elettrificato in Hyundai per un notevole prezzo di 35.000€, secondo Auto Bild. Una batteria da 50kWh dovrebbe permettere un range NEFZ da 500km entro l'autunno 2018. Un video svela il Kona per la prima volta.
electrek.coyoutube.com (video)

Maserati chiede a Chrysler. Gli italiani vogliono approfondire il lato elettrico, e hanno deciso di sfruttare la tecnologia motoristica plug-in usata da Chrysler per il Pacifica per il prossimo plug-in hybrid Levante. Considerando che la casa di lusso si aspetta che le vendite della versione plug-in del Levante non supereranno il 10% del totale, hanno considerato troppo costoso sviluppare una tecnologia ad hoc. Altri piani EV in Maserati: versioni ibride di Ghibli, Quattroporte, GranTurismo e GranCabrio, e una Alfieri interamente elettrica.
carscoops.comlcaradvice.com.au

Tecnologia di ricarica universale. Al Continental Tech Show di Giugno e al Salone di Francoforte a Settembre, Continental presenterà il suo sistema AllCharge, che trasforma il motore elettrico in un caricatore in grado di collegarsi a qualsiasi standard di ricarica. Pare che l'output massimo potrebbe essere di fino a 800V, dunque fino a 350 kW. Si tratta di un sistema bidirezionale, quindi un supporto anche per le soluzioni V2G.
continental-corporation.com

E-risciò a Soccolma. Il trerruote indiano si è spostato in Svezia, dove Bzzt ha lanciato 18 risciò elettrici. Lì sono chiamati taxi-pods e hanno spazio per due passeggeri oltre al conducente. L'azienda vuole arrivare a 200 veicoli tramite crowdfunding entro l'anno prossimo. Gli investitori sono invitati a prendere posto.
news.xinhuanet.comfundedbyme.commynewsdesk.com




For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

martedì 30 maggio 2017

30.05 | Autonomia totale? Forse no.

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond



Meno fiducia nella guida autonoma. Secondo l'aggiornamento di uno studio del MIT riportato da Cleantechnica, la fiducia degli utenti nella guida autonoma di livello 5 è in calo, contro un sostanziale aumento della richiesta di funzionalità di supporto al guidatore, lasciando però questi in controllo. La preferenza sembra essere netta su tutte le fasce di età.

Una rinfrescata alla BMW i3. Potranno (forse) aver mollato il progetto i5, ma i Bavaresi stanno comunque per mettere sul mercato una versione rinnovata dell'i3 al Salone di Francoforte. Si tratterà di modifiche prettamente stilistiche, sebbene la BMW i3S dovrebbe avere la possibilità di sfornare 15 kW in più come potenza di picco, per un totale di 140 kW. Dovrebbero servire a migliorare l'accelerazione senza ridurre l'autonomia di 300 km garantita dalla batteria da 94 Ah. (in alto, scatti rubati ad opera di autoevolution.com)
autocar.co.uk

Londra si prepara ai taxi elettrici. In vista del bando dei taxi non elettrici dal centro della città, i competitor del nuovo TX5 della London Taxi Company si mettono in fila. Nissan propone un modello full-electric (contro il REX della LTC): il Dynamo Taxi, è una Nissan e-NV200 riprogrammata con abbastanza spazio per una sedia a rotelle. Solo 180 km di range, che potrebbero essere bilanciati da un tempo di ricarica di soli 30 minuti. Le vendite inizieranno in estate, con una versione per Londra pronta per l'autunno.
insidermedia.comcoventrytelegraph.net

Iveco ibrida (?). Iveco ha consegnato i primi bus Urbanway ad Astana, capitale del Kazakhstan. E' la prima parte di un ordine di 210 veicoli, disponibili sia come ibridi che come diesel. Sappiamo che alcuni sono ibridi, ma non quanti.
prnewswire.com

Un nuovo player indiano. Ola, l'equivalente indiano di Uber, pare avere intenzione di mettere in strada un milione di EV a noleggio nei prossimi 5 anni. Per farlo, potrebbe farlo buttandosi anche nella produzione, tramite quella che sembra una prima partnership con Toyota per la carrozzeria. L'investimento è di SoftBank, investitore cinese.
factordaily.com


For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

lunedì 29 maggio 2017

29.05 | Sperimentazioni su ricarica wireless... con FCA?!

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond



Ricarica on-the-go sperimentata dal PoliTo. Nientemeno che una DeLorean dritta da ritorno al futuro: è questo il prototipo utilizzato dal Politecnico di Torino per sperimentare - con successo stando a quanto riportato da La Stampa - un sistema di ricarica induttiva dall'asfalto, che permette di ricaricare il mezzo in movimento. Dopo 10 giri di pista, batteria ancora apparentemente intonsa. Altro dato importante: nonostante gran parte dei fondi siano stati investiti dal Politecnico sfruttando budget di ricerca europei, uno dei partner del progetto è, udite udite, il Centro Ricerche FCA.
lastampa.it

Tesla Semi presentato il 28 settembre. Ufficiale la data in cui il primo trattore Tesla sarà presentato: 28 settembre 2017. Pare che la stessa data possa essere utilizzata per svelare un altro mezzo del "gruppo Musk" - una navetta per il trasporto di persone all'interno dei tanto proclamati tunnel della Boring Company.
electrek.co (Semi), electrek.co (navetta)

La Cina rallenta sulla quota elettrica. A partire dal 2018, in stile californiano, i produttori di auto che avessero voluto vendere in Cina, avrebbero dovuto ricavare almeno l'8% del fatturato dalla vendita di EV. Dopo una visita del ministero degli esteri, pare che le pressioni delle lobby tedesche, spaventate dal rischio di perdere quota di mercato, abbiano portato il governo cinese ad accordare uno slittamento dell'entrata in vigore della quota al 2019.
dw.comhandelsblatt.com (in tedesco)

L'India accelera. Nel frattempo Mahindra (da poco ribattezzatasi Mahindra Electric Mobility Ltd.), casa di produzione indiana, spinge sulla sua tabella di marcia EV 2.0, puntando a raddoppiare la capacità produttiva di veicoli elettrici già entro quest'anno e continuando ad investire in ricerca su motori elettrici e infrastrutture di ricarica. Inoltre, sono in arrivo un EV a tre ruote nei prossimi due mesi e un bus per 32 passeggeri entro 18 mesi. electriccarsreport.com

La voce degli utenti EV. Encomiabile il lavoro di Selidori che, dopo l'e_mob di Milano, pubblica il video e il transcript della due ore di dibattito aperto tra utenti EV e player principali del settore, tra cui Enel. Molto interessante per capire lo stato dell'arte e delle inefficienze di un mercato in lento decollo costretto a barcamenarsi tra rischi tecnici, utenti pioneristici e una rete in lento sviluppo.
forumelettrico.it (transcript), youtube.com (video)


For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

venerdì 26 maggio 2017

26.05 | Brutta aria per Faraday Future




Le cose si mettono male per FF. Faraday Future, da anni ormai auto-presentatasi come peggior competitor di Tesla, sembra continuare ad avere problemi di cash. Electrek riporta un grande rallentamento degli investimenti, numerosi dipendenti che abbandonano la nave e la necessità di acquisire nuovo capitale - almeno un miliardo - mentre i lavori per lo stabilimento in Nevada sono ancora in stallo apparente.
electrek.co

Fastned emette obbligazioni per aumentare capitale. Di tutt'altro tono le motivazioni che portano Fastned, rete privata di ricarica veloce per EV olandese, ad emettere obbligazioni quinquennali per 3,3 milioni di euro a tasso del 6% annuo con cedola trimestrale. Infatti, dopo aver recentemente raggiunto il primo trimestre in pareggio su alcune stazioni (al netto dei costi generali), ed essersi aggiudicati lo sviluppo di reti in Germania (già avviato) e Gran Bretagna (in progress), servono ancora più soldi. Come risponderanno gli investitori? Sembra che già il 90% delle obbligazioni sia sold-out...
fastnedcharging.com

E' boom per le tegole solari di Tesla. Tesla ha iniziato ad accettare pre-ordini da $1.000 sui famosi solar roof, seguendo il modello di successo già sperimentato con Model 3 e poi immediatamente copiato da, tra gli altri, Ampera-E e E-Tron Quattro. Il risultato, stando a quanto si apprende da Electrek, sarebbe notevole: sold-out fino a 2018 inoltrato. Insomma, Tesla sarà pur sempre in rosso, ma quando si tratta di far cassa non ce n'è per nessuno.
electriccarsreport.com

Reazioni edulcorate alla Gigafactory Daimler. Soprattutto negli Stati Uniti, l'inaugurazione della fabbrica di batterie Daimler in Germania, davanti ad Angela Merkel e con tutti gli onori del caso, non è stata presa benissimo. Soprattutto, si guarda al passato di Daimler come co-investitore di Tesla, poi tenutosi fuori dall'investimento nella Gigafactory (quella originale) perché considerato "troppo rischioso". E invece sembra proprio che la scelta fosse strategica e di internalizzazione: questo vale al CEO Dieter l'appellativo nientemeno che di "Darth Dieter". Siamo agli albori di un conflitto soft USA-Europa su chi sia più figo? Ma speriamo!
cleantechnica.com via teslamondo.com

La bicicletta continua a dominare. C'è poco da fare: nel traffico - al netto dei rischi sulla sicurezza in qualsiasi contesto, non solo quando ti chiami Nicky Hayden - la bici vince sempre. E' emerso anche dall'ultima Rush Hour Challenge di Vancouver, in cui vari mezzi di trasporto devono compiere lo stesso tragitto cittadino. Il primo ciclista è arrivato ben 26 minuti prima del primo automobilista. Un reminder importante su come la mobilità elettrica possa risolvere problemi ambientali, ma può far poco sulla vivibilità e umanità delle direttrici urbane.


For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

giovedì 25 maggio 2017

25.05 | BMW abbandona il progetto i5 - forse

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond




Niente più BMW i5 (?) Un rumour partito da BMWBLOG e diffuso tra i principali canali di informazioni sembrerebbe avvalorare la tesi che BMW abbia deciso di abbandonare i piani di arricchire la gamma i di un quarto fratellino (render in alto), oltre alle già presenti - e ben fatte - i3 e i8 e all'imminente i8 Spyder. Solo due giorni fa avevamo annunciato l'incremento del budget R&D della casa baverese e questa mossa sembrerebbe essere in controtendenza. Invece starebbe a significare un focus più urgente sull'elettrificazione della gamma esistente, a partire dalla X3, e uno spostamento di risorse sul progetto iNEXT.
bmwblog.com

Le rinnovabili darebbero lavoro a circa 10 milioni di persone. E' quanto emerge da uno studio di IRENA (International Renewable ENergy Association), che mostra come i posti di lavoro nel settore continuino a crescere, sebbene più moderatamente. Raddoppiano gli addetti nel campo solare ed eolico. Employer più massiccio, di gran lunga - sorpresa - la Cina, con 3,6 milioni di addetti.
cleantechnica.com

Buoni numeri per EN-V di Chevrolet. Il car sharing elettrico di Chevrolet a Shanghai sta avendo successo oltre le aspettative, stando alle analisi riportate da Electric Cars Report. Si tratta di 16 auto, parecchio simili a delle Twizy, che hanno macinato oltre 90.000 chilometri nei due anni di attività, con una media di 70 noleggi al giorno e 35.000 in totale. Le auto circolano principalmente in un campus universitario della metropoli cinese. Ora il test è finito, ma si va avanti - presto con delle aggiunte in direzione guida autonoma.
electriccarsreport.com

Arriva Subaru. In un'intervista a Bloomberg riportata da Cleantechnica, il CEO di Subaru ha annunciato il lancio della prima elettrica plug-in per il prossimo anno. Una full-electric è invece in vista non prima del 2021, a dimostrazione della fretta non eccessiva della casa giapponese. Questo segue a un massiccio investimento della casa in ricerca e sviluppo (oltre un miliardo di dollari), di cui parte è dedicato all'elettrificazione della gamma.
cleantechnica.com

E' dura cambiare per Volkswagen. In un'intervista a Reuters, a 20 mesi dal dieselgate e dalla sua nomina a CEO, Matthias Mueller è ancora in pieno lavoro. Racconta di difficoltà soprattutto nel cambiare la cultura dell'azienda abolendo la dipendenza da una leadership centralizzata e dalla conseguente burocratizzazione dell'azienda, senza però al contempo "semplificare" al punto da essere confrontabili con Uber. Se si tratti di una mossa di PR o di un vero impegno, saranno i posteri a dircelo.


For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

mercoledì 24 maggio 2017

24.05 | La voce dell'Unione Petrolifera sulla SEN

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond


L'avvocato del diavolo sulla SEN. L'Unione Petrolifera italiana, nell'ambito della discussione sulla Strategia Energetica Nazionale, ha rilasciato la sua prospettiva. Nel testo, per gli autori sembra essere importante bilanciare competitività e sostenibilità, la necessità di identificare il "fuel mix" adeguato e si evince un sostanziale supporto alla bozza presentata da Calenda e Galletti nel testo.
rienergia.staffettaonline.com

Denza in the moonlight. Daimler e BYD sono pronti a investire altri 70 milioni di dollari nella loro joint venture - indebitatissima - in Cina. Shenzhen Denza New Energy Automotive Group sarà infatti ricapitalizzata con un aumento di capitale del 40% per rafforzare brand e distribuzione. Come gli altri player, anche Denza (in foto) è sempre stata in rosso sin dalla nascita.
europe.autonews.com

SuperSkoda elettrica. La sussidiaria ceca di Voklwagen starebbe pensando a un EV sportivo. Entrerebbe a far parte della linea di non meno di cinque elettriche promesse da Skoda entro il 2025, sebbene potrebbe essere l'ultima del gruppo. Tutte le elettriche del marchio saranno basate sulla piattaforma MEB di VW.
autoexpress.co.uk

Prenotazioni e-tron aperte in Austria. Dopo la norvegia, tocca ai nostri vicini. Per mille euro, gli austriaci potranno assicurarsi un posto in lista d'attesa per la e-tron quattro. Lancio previsto entro fine anno, sebbene un concept sia in circolazione dal 2015. Previsto un caricatore di bordo da 11kW per ricaricare la batteria da 95kWh, con range dichiarato da 500 km.
electrive.net (in tedesco)

Zoe regina d'Europa. Con una quota del 14.7 per cento, Renault Zoe è la stella del mercato elettrico europeo. La compatta EV di Renault ha dominato le vendite di EV nel primo trimestre 2017 ed è particolarmente amata in Francia, dove ha rappresentato ben il 70% delle vendite full-electric del semestre!


For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

martedì 23 maggio 2017

23.05 | Cambio di vertici in Ford, via l'AD

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond



Nuovo CEO per Ford. E' di poche ore fa la notizia delle dimissioni / licenziamento di Mark Fields dal ruolo di Amministratore Delegato di Ford. Dopo una serie di trimestri deludenti e, stando a quanto riportato, un certo disappunto nella lentezza dell'evoluzione della strategia dello storico marchio americano, il timone passa a Jim Hacket, otto anni più grande e attualmente a capo della divisione sulla guida autonoma e il car sharing. 
cleantechnica.combloomberg.com

Bilancio del primo anno per l'asse A2A-Nissan. Prime diecimila sessioni di ricarica completate nella rete di 13 colonnine sparse per milano a marchio A2A. Clienti mediamente soddisfatti e Nissan rilancia regalando 50 Leaf ad Unareti, la società di servizi di A2A.
adnkronos.com

La Merkel inaugura i lavori per la gigafactory di Daimler. Anche i tedeschi si buttano di testa nella fabbricazione di pacchi batterie per le imminenti serie EQ, Smart ED ed altri modelli elettrici in serie tramite Accumotive, sussidiaria mercedes. Fornitori delle batterie saranno Samsung ed LG Chem, e la produzione dovrebbe iniziare a metà 2018. Superficie totale prevista per il nuovo stabilimento: 80.000 metri quadri.
autocar.co.uk

210.000 punti di ricarica a Shanghai. E mentre A2A festeggia i successi dei suoi 13 spots a Milano, la metropoli portuale cinese si impegna a diventare città modello per gli EV: duecentodiecimila punti di ricarica sono stati promessi dalle autorità entro il 2020. L'obiettivo è ampliare la rete di ricarica nei parcheggi delle aziende e dare un'acclerata a quella nelle aree residenziali. Attualmente ci sono circa 30 operatori a Shanghai, con le fee spesso pagate tramite applicazioni mobile.
shanghaidaily.com

Tesla blocca e sblocca. Niente da fare per i californiani in India: la regola del governo Modi che obbliga i costruttori a fornirsi per almeno il 30% da fornitori locali non permetterà a Tesla di vendere in India, per ora, vista l'assenza di realtà sufficientemente avanzate in grado di fornire componenti. Nel frattempo, sempre Tesla torna sui suoi passi e garantisce Supercharger illimitato a tutti i proprietari di qualsiasi modello ordinato tra il 15 gennaio 2015 e ieri. Per gli acquirenti da oggi in poi, resta il bonus di 400 kWh gratuiti.
twitter.com (feed) via intoday.inelectrek.co


For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

lunedì 22 maggio 2017

22.05 | La nuova Leaf svelata a settembre

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond



Nuova Leaf a Settembre. Il nuovo modello della Nissan Leaf sarà svelato il 6 settembre a Tokyo, come annunciato dal responsabile NordEuropa della casa giapponese Pierril Pouret. Non sono stati forniti dettagli, ma nel tempo sono state promessi un range maggiore e alcune funzioni di autonomia. Pubblicata anche una piccola foto teaser (in alto).
tu.no (in norvegese) via insideevs.comelectrek.co

VW dovrà offrire tre modelli EV in California entro il 2019, su richiesta delle autorità californiane dopo il dieselgate. Un crossover elettrico e un altro modello dovranno dunque aggiungersi alla e-Golf. In aggiunta, Volkswagen dovrà vendere almeno 35.000 veicoli elettrici entro il 2025, e pagare una multa di 66 milioni di dollari allo stato californiano.
insideevs.comarb.ca.gov

Come pareggiare i conti con Model 3. Secondo gli analisti di UBS, un prezzo medio di 41.000 dollari permetterebbe a Tesla di raggiungere il pareggio con la Model 3. I banchieri predicono che entro l'anno prossimo il costo totale di possesso dei veicoli elettrici scenderà allo stesso prezzo di quelli a combustione interna, dato che i costi di produzione si stanno rivelando più bassi delle previsioni iniziali.
telegraph.co.ukelectrek.code.scribd.com

Museo dell'elettrico in Canada. Grazie a un milione di dollari dal governo dell'Ontario, a Toronto ha aperto un centro i cui visitatori potranno scoprire e imparare il funzionamento delle auto elettriche, fare test drive di vari modelli e ottenere informazioni su sussidi, sconti e incentivi prima ancora di parlare con un concessionario.
ctvnews.ca

I Promessi Kilowatt. Quel ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno - e non solo - presto saranno interamente accessibili al pubblico degli utenti EV. Il progetto Como - the Electric Lake prevede una rete di destination charging presso strutture ricettive, punti di ricarica per biciclette a pedalata assistita e imbarcazioni elettriche. L'iniziativa è figlia di una collaborazione tra Grandi Giardini, MiBACt, albergatori, comuni e Tesla stessa.
lifegate.it

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

venerdì 19 maggio 2017

19.05 | La Carta Metropolitana dell'Elettromobilità

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond



La Carta Metropolitana dell'Elettromobilità. Dalla conferenza e_mob in corso in queste ore al Castello Sforzesco di Milano, ecco un primo documento. Una dichiarazione / suggerimento per le pubbliche amministrazioni sulla necessità e l'urgenza di uno switch elettrico, con alcuni input su come accelerarlo: agevolazioni per i veicoli z.e., pianificazione urbana integrata, limitazioni ai veicoli inquinanti e car sharing tra i suggerimenti. L'evento andrà avanti fino a domenica.
Solo e-taxi ad Oslo? Mentre le prime 3 Ampera-E (delle 4000 ordinate) sono state appena consegnate, la capitale norvegese potrebbe essere la prossima a muoversi verso un futuro a zero emissioni, vista la dichiarata volontà di liberarsi di tutti i taxi a combustione interna e ammetterne solo di elettrici, come riportato da Taxi Times. Il repulisti potrebbe iniziare nel 2022 e uno "steering team" per il processo di trasformazione è già stato costituito. In norvegia, la regolamentazione dei taxi è di competenza comunale.
opel.comtaxi-times.com (in tedesco), dagbladet.no (in norvegese)

Sono più verde io! No, io! In vista delle elezioni britanniche del prossimo giugno, i partiti di opposizione - alla ricerca di un recupero che sembra sempre meno probabile - cercano di attrarre gli elettori in tutti i modi. Il manifesto dei Liberaldemocratici promette un bando totale delle auto diesel dal 2025. E' parte del Green Transport Act promosso dal partito, che intende anche aumentare la quota di elettrico.
telegraph.co.ukautocar.co.uk

Cresce la rete idrogeno in Giappone. Toyota, Honda e altri otto partner vorrebbero mettere in piedi una joint venture per far crescere l'attuale rete di stazioni di idrogeno del paese dalle 90 di oggi a 400 nel giro di 10 anni. L'installazione dovrebbe iniziare già dal prossimo anno, ma l'accordo di base non è ancora stato stipulato - è atteso a giorni.
nikkei.com

Nuovi avvistamenti di Model 3. Continuano a farsi vedere sempre più esemplari test della Tesla Model 3, presto sul mercato. Pare che nel solo Ohio se ne siano viste circa 100 alle prese con i crash test. Le ultime foto vengono da Teslarati.
insideevs.com (Ohio), teslarati.com

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

giovedì 18 maggio 2017

18.05 | Volvo saluta il diesel (forse)

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond



Volvo abbandona il diesel(?). Il marchio svedese non investirà più nello sviluppo di nuovi motori diesel, stando a quanto riportato nell'intervista del CEO Hakan Samuelsson con la FAZ. Le ragioni dietro alla scelta dipendono dal fatto che la riduzione di emissioni sta diventando troppo costosa, sebbene Samuelsson ammetta che la tecnologia avrà ancora un ruolo cruciale almeno fino al 2023; successivamente l'AD ha smorzato i toni, dichiarando a Reuters che non sono previste decisioni imminenti da parte dell'azienda in merito. Nonostante le cautele, Volvo ha da tempo deciso di investire nell'elettrico e si è impegnata a offrire una versione plug-in di tutti i modelli sul mercato.
autonews.comfaz.net (fonte originale, in tedesco)

Ricarica in movimento. Un team dell'Università di Tokyo ha sviluppato una tecnologia wireless che permette di ricaricare l'auto alla guida. Si basa su motori interni alle ruote e corsie di ricarica o parti di strada dotate di bobine di trasmissione di energia: le prime dimostrazioni sono state un successo. Lo stesso vale per gli israeliani di ElectRoad, che inseriscono fili di rame nell'asfalto. I primi test di successo solo valsi un finanziamento di 120.000 dollari dal governo per elettrificare un tratto di strada a Tel Aviv di circa 2,5 km.
japantimes.co.jp (Giappone), econotimes.com (Israele)

L'auto più veloce al mondo è elettrica. Se servisse un'altra prova delle incredibili performance degli EV, ecco che la Nio (NextEV) EP9 macella il record di velocità sulla celebre pista tedesca del Nurburring con 06:45:09. Ovviamente batteria quasi completamente scarica a fine giro... ma uno non può avere tutto, giusto?

Autonoleggio green a Ischia. Partnership tra Enel (sempre loro), Emotion e B-Rent per il posizionamento di 30 punti di ricarica in 15 alberghi dell'isola campana, uniti a venti veicoli elettrici forniti dall'azienda di autonoleggio. L'iniziativa partirà a giugno, e sarà successivamente espansa fino a 50 colonnine, rendendo Ischia - secondo i promotori dell'iniziativa - l'area italiana più densamente popolata da punti di ricarica.

Stanford: il mondo sarà all-electric tra 8 anni. "La curva dei costi ci dice che entro il 2025 tutti i nuovi veicoli saranno elettrici, tutti i nuovi bus, tutte le nuove auto, tutti i nuovi rimorchi, tutti i nuovi furgoni, tutto quello che si muove su ruote sarà elettrico, in tutto il mondo." Il professor Tony Seba, economista alla Stanford University, ha espresso questa conclusione - nei link il report completo - nel suo lavoro "Rethinking Transportation", basandosi solo sulle tecnologie attualment esistenti e sui dati delle "dinamiche del mercato, dei consumi e delle regole".
priceofoil.orgrethinkx.com (report integrale)

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

mercoledì 17 maggio 2017

17.05 | Torino, Milano, Bari parlano di mobilità sostenibile

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond



Torino ritorna a parlare di elettrico. E' bastato un investimento di qualche decina di migliaia di euro (una LEAF regalata da Nissan alla Prima Cittadina piemontese) per far riparlare del connubio Torino - EV dopo le proteste sulla possibile rimozione delle colonnine del car-sharing cittadino dopo il fallimento del gestore. La Sindaca torna a parlare di incentivi e ZTL. Si dovrebbe iniziare a regalare EV a tutti i sindaci d'Italia!

Car sharing elettrico di Trenord. La società ferroviaria lombarda ha avviato la sperimentazione di un servizio di car sharing elettrico in supporto al pendolarismo sulla tratta Varese - Saronno, dedicato esclusivamente agli abbonati al trasporto regionale. Il programma si chiama E-Vai 3.0 e la formula sembra interessante, con costi limitati, utilizzo esclusivo per i pendolari nel weekend, possibilità di car pooling e ricariche gratuite.
repubblica.it

Due EVenti importanti per l'elettrico in Italia. Uno al Nord e uno al Sud, per par condicio. A Milano, nella cornice del Castello Sforzesco, prende il via la tre giorni di e_mob, la conferenza nazionale sulla mobilità elettrica, che preannuncia nomi di spessore e importanti contributi dai maggiori player del settore. A Bari, domani e venerdì, prenderà il via la prima conferenza nazionale sui PUMS - Piani Urbani della Mobilità Sostenibile, con riflessioni sul futuro della mobilità sulla base delle iniziative comunitarie.

Scambi Americhe - Cina. Dopo la già annunciata apertura in Ecuador , BYD prosegue la sua espansione in America Latina e punta a un investimento da 100 milioni di dollari per costruire una fabbrica di bus elettrici in Argentina. (In Europa, ha inaugurato il primo stabilimento in Ungheria e ne ha un altro in programma in Francia). In senso inverso, Tesla ha annunciato l'apertura di tre showroom in Cina (Shenzhen, Chengdu e Shanghai) e l'apertura di 110 location SuperCharger, di cui 20 nella sola Pechino.

Il balzo madrileno. Sono bastate solo delle voci su un possibile diesel-ban nella capitale spagnola per far raddoppiare le vendite di ibride e elettriche a Madrid negli ultimi mesi. Comunque, pare davvero che la reale città castellana bandirà completamente le auto a diesel entro il 2025. E DW, legittimamente, si chiede: cosa succederà a tutte le auto diesel?
dw.com

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.