EV Today

Ricevi pillole quotidiane di informazione sul mondo della mobilità elettrica, dal lunedì al venerdì.

venerdì 5 maggio 2017

05.05 | MotoGP elettrica dal 2019: si procede spediti

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond




Moto GP elettica in arrivo dal 2019. Dorna, organizzatore del circuito MotoGP, è al lavoro su una variante elettrica del prestigioso circuito. A differenza della Formula E, vera concorrente della Formula 1, qui non si tratterà di una alternativa a Valentino & Co, quanto piuttosto di una manifestazione parallela a cinque tappe MotoGP tradizionali. Quattro costruttori hanno già fatto pervenire a Dorna le loro offerte per 18 veicoli, identici e mono-costruttore, in grado di raggiungere i 200 kmh e durare per almeno 10 giri per le cinque tappe previste.
Il possibile full-electric di Honda. Il processo di elettrificazione, trainato dal mercato cinese, è già in corso. Alcuni scatti rubati (nella foto sopra) sembrerebbero darci un'idea di come una elettrica Honda possa sembrare. Potrebbe essere una versione EV dell'Honda HR-V, meglio noto ai clienti cinesi come XR-V e costruito insieme a Dongfeng.
indianautosblog.comperformancedrive.com.au

BYD sbarca nella raccolta rifiuti. BYD - market leader nei veicoli full-electric in Cina e in rapidissima espansione globale, ha svelato il suo camion per raccolta rifiuti interamente elettrico (dunque silenzioso) per il mercato statunitense. Il design è immaginato per integrarsi con tutte le principali strutture di raccolta rifiuti sul mercato e può essere configurato per carichi laterali, frontali, posteriori e a scorrimento. Range dichiarato di circa 120 km con 10 tonnellate di carico.
ngtnews.com

In vista richiamo Leaf negli USA. Nissan sta per riportare in officina 25.000 Leaf e Sentra negli Stati Uniti a causa di difetti al sistema airbag. I proprietari dei veicoli a rischio saranno notificati l'11 giugno.
cars.comautomotive-fleet.com

Auto-bus per davvero: navette a guida automatica a Vienna. Dal 2018, l'azienda di trasporti di Vienna Wiener Linien vuole testare due nuovi minibus dai francesi di Navya, capaci di trasportare fino a undici passeggeri. Il test 'auto.Bus Seestadt' è supportato dall'AIT (Austrian Institute of Technology), TÜV Austria e Siemens AG Austria, così come dalle autorità per la sicurezza stradale. Se non dovessero esserci ostacoli, le navette entreranno in servizio nel 2019.
orf.at

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

Nessun commento :

Posta un commento