EV Today

Ricevi pillole quotidiane di informazione sul mondo della mobilità elettrica, dal lunedì al venerdì.

venerdì 21 luglio 2017

21.07 | Sbloccati i fondi per il PNIRE

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond



Il PNIRE ottiene il via libera del CIPE. Il Comitato Interministeriale di Programmazione Economica ha sbloccato i primi 72 milioni di euro per avviare la creazione della infrastruttura di ricarica prevista dal PNIRE (Piano Nazionale per un'Infrastruttura di Ricarica di veicoli Elettrici). Il piano (di cui parliamo ampiamente qui) prevede l'installazione, entro il 2020, di 4.500 - 13.000 punti di ricarica sotto i 22 kWh e 2.000 - 6.000 punti di ricarica veloce.

lineapress.it

La creatura di Geely, Volvo e Lynk&Co. Le tre aziende, parte dello stesso gruppo, sono in procinto di lanciare una joint venture indipendente per sviluppare in maniera congiunta tecnologie EV beneficiando di sinergie ed economie di scala. Nell'accordo preliminare, si sarebbero accordati per condividere architetture e tecnologie motoristiche attraverso contratti di licenza gestiti dalla joint venture. Il quartier generale sarà in Cina, con una sussidiaria basata a Goteborg, in Svezia. In tutto ciò, Volvo acquisirà una partecipazione di minoranza in Lynk & Co.
electriccarsreport.com, volvocars.com

Hyundai-Kia raddoppieranno la produzione EV. Non appena le varianti full-electric della Hyundai Kona e della Kia Niro entreranno in vendita a inizio del prossimo anno, l'alleanza coreana punta a raddoppiare le vendite di auto elettriche: 13.000 E-Kona e 12.000 E-Niro all'anno.
businesskorea.co.kr

Un pedale per ghermirli. Nissan continua a rilasciare informazioni sulla nuova Leaf, presentando una nuova caratteristica, l'e-Pedal. La soluzione riduce tutte le operazioni di accelerazione, decelerazione e frenata al solo pedale dell'acceleratore, riuscendo anche a frenare completamente con il solo rilascio dell'acceleratore, anche in presenza di grandi pendenze. Una versione potenziatata di quanto già si vede sulle BMW i3. Tuttavia, gli amanti della guida vecchio stile potranno disattivare l'e-Pedal interamente.
youtube.comautoblog.comelectrek.co

Le nuove materie prime. Continuando l'analisi di pochi giorni fa, in cui evidenziavamo la grande attenzione sulle miniere di litio boliviane, arriva un altro studio che conferma come i prezzi delle materie prime utilizzate nella produzione di veicoli elettrici stia salendo insieme alla popolarità degli EV. Particolarmente correlati i costi di cobalto, coke e fibra di carbonio.
nikkei.com


For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

giovedì 20 luglio 2017

20.07 | Si ferma la produzione delle Chevy Bolt in USA

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond

Porsche-Mission-E


GM ferma lo stabilimento delle Bolt. Con l'inventario sempre più pieno, GM ha interrotto le linee di produzione nel Michigan, dove la Bolt e la Sonic sono costruite. Il costruttore parla di un'interruzione temporanea e dovuta interamente alle basse vendite della Sonic, ma pare sia ovvio anche un'overstoccaggio del modello elettrico. La diffusione su scala federale inizierà solo in Agosto, e la conversione in Ampera-e (gemella a marchio Opel per il mercato europeo) non è così semplice, visto che sono necessarie delle parti differenti, difficili da ottenere dai fornitori con breve preavviso.
reuters.comelectrek.co

SUV elettrico da DS entro il 2019. Il marchio di fascia alta del gruppo PSA si prepara alla volata in soritario e ha svelato un secondo modello che seguirà alla DS7 Crossback PHEV. Si tratta di un SUV compatto da lanciare nel 2019, che incorporerà anche una variante full-electric.
autocar.co.uk

BMW i3 da 330 km in arrivo? Electrek riporta voci, assolutamente non confermate - ma neanche smentite - da BMW, secondo cui nel 2018 vedremo un ulteriore upgrade della batteria della i3, dopo quello da 60 a 90Ah. Si parlerebbe addirittura di 120Ah, e un range di circa 200 miglia. Sarebbe una scelta sensata, vista la ben maggiore percorrenza proposta da modelli come Ampera-E, Model 3 e, molto probabilmente, la nuova Leaf.
electrek.co

Bando privato su mobilità sostenibile urbana. Si chiama Urban Award ed è promosso da Viagginbici.com con il supporto di ANCI e CosmoBike e il patrocinio del Ministero dell'Ambiente. L'obiettivo, incentivare mobilità pubblica, pedonale e in bicicletta e togliere quante più auto dalla strada. Interessante il premio: visita sponsorizzata al progetto da parte di 10 giornalisti italiani per dare rilevanza mediatica all'iniziativa.
casaeclima.com

Di Maio: con M5S un milione di EV in Italia. Intervistato da Enrico Mentana a Bersaglio Mobile, il potenziale candidato premier pentastellato parla di un programma di innovazione a 15 anni per il paese, con l'obiettivo di portare un milione di veicoli elettrici sulle strade italiane.
lineapress.it

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

mercoledì 19 luglio 2017

19.07 | Porsche "sgasa" sull'elettrico

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond

Porsche-Mission-E


I passi di Porsche. In pochi giorni, Porsche prima presenta la sua tecnologia di ricarica superveloce e fa circolare le prime voci su un addio anticipato al diesel, probabilmente per uscire dall'ombra "sporca" della casa madre Volkswagen. Ma soprattutto, investe un miliardo di euro nello stabilimento di Stoccarda per permettere la produzione della Mission E, addirittura congelando i futuri aumenti standard di stipendio dei dipendenti per fare cassa. Per concludere, co-investe con Audi su una piattaforma di sviluppo EV - nome in codice PPE - per risparmiare sui componenti. Insomma, sembra fare davvero sul serio.
autonews.com

Lancio della Model 3 il 28 luglio. Confermato per le 9 di sera a Fremont (6 del mattino in Europa) l'evento di lancio e delle prime consegne della Model 3. Ovviamente sarà tutto in streaming sui canali ufficiali Tesla. Nel frattempo, facendo seguito alla richiesta degli azionisti di un CdA più "neutro" nei confronti di Musk, il board di Tesla acquisice due nuovi director, entrambi dal mondo dei media: James Murdoch, figlio di Rupert e CEO della 21st Century Fox, e Linda Johnson Rice, a capo della Johnson Publishing Company.
tesla.com (board), insideevs.com (Model 3)

La Bolivia all'attacco sul litio. Il presidente Evo Morales vuole puntare sulla più grande riserva di litio al mondo che giace sotto le saline del Salar de Uyuni. Uno stabilimento pilota è ormai attivo da un po', e adesso la Bolivia punta a ingrandirsi, per avviare le estrazioni dal 2020. Partendo dall'elemento cardine delle batterie, Morales punta a conquistare l'intera supply chain, ospitando case di produzione di batterie ed EV. Sarà il litio il nuovo petrolio - nel bene e nel male?
dw.com

Aston Martin ci scherza su. In attesa dell'annuncio del primo modello EV, Aston Martin presenta il suo primo modello a zero emissioni: la AMR-SB racer. SB sta per soapbox, seguite il link per scoprire perché...
autoblog.com

Volvo elettrica compatta in arrivo. Auto Bild riporta che una XC20 è in via di sviluppo in Svezia, progettata per completare la gamma SUV con un modello più piccolo della XC40 entro il 2019. La XC20 si dovrebbe basare sulla stessa architettura già usata sia da Volvo che dall'omologa asiatica Lynk & Co: dunque sarà molto probabilmente un modello full-electric, in linea con la strategia di elettrificazione della casa di Malmo.
autobild.de

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

martedì 18 luglio 2017

18.07 | Debutta a ottobre la prima ibrida di Honda

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond

Lynk-Co-SUV-300x150


Ibrido di Honda da ottobre. Presentazione al Motor Show di Tokyo e messa sul mercato nel 2018. La casa nipponica aveva iniziato a sperimentare sull'ibrido nel lontano 1999, per poi perdersi per strada. Adesso è tornata, e ha in programma anche un EV di lungo raggio e la Clarity (mentre sono stati cancellati i piani per Fit EV e Insight). Pare che la produzione avverrà negli Stati Uniti.
caranddriver.com, carscoops.com

Model 2: Il brand elettrico di Geely, Lynk & Co, sta per svelare il suo terzo modello. Sta tra il SUV, chiamato semplicemente 01 e il sedan 03; si tratterà dunque di un crossover. La 01 (in foto) dovrebbe debuttare in Cina entro la fine dell'anno, per poi spostarsi prima in Europa e poi negli Stati Uniti entro metà 2019.
autoexpress.co.uk

Richiamo UE a 7 Paesi. E la notizia è che l'Italia non è tra questi: la Commissione ha richiamato Grecia, Irlanda, Malta, Romania, Slovenia e Gran Bretagna per non aver ancora presentato le loro strategie di implementazione del DAFI entro i termini stabiliti. (Per l'Italia, DAFI e PNIRE assolvono all'obbligo). Adesso i governi hanno due mesi per agire, prima che la Commissione abbia il diritto di rivolgersi alla Corte di Giustizia Europea.
europa.eu (punto 13), europa.eu

Fast-charging per Shell+Allego. Allego è diventato il fornitore ufficiale delle stazioni di servizio Shell per l'installazione di stazioni di ricarica veloce, prima in UK e poi in Olanda, dove saranno operative entro l'anno. Si tratterà di alcune stazioni selezionate, tra cui Londra e Derby in Inghilterra e Randstad in Olanda. Non rivelato il numero totale delle stazioni in questione.
allego.eu

L'Italia ordina 22 e-bus. Il fornitore è Solaris, Polacco: dodici Urbino 12 elettrici finiranno a Bergamo ed altri 10 a Milano. Stessi modelli, ma interni e modalità di ricarica diverse (e ti pareva).
eurotransportmagazine.commetro-report.com

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

venerdì 14 luglio 2017

14.07 | VW: la I.D. Costerà meno di 30.000 dollari.

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond

volkswagen-vw-id-konzept-300x150


La VW I.D. costerà parecchio meno della Model 3. L'obiettivo è tenersi 7 - 8mila dollari sotto i 35.000 di Model 3, come riferito dal capo stratega di Volkswagen Thomas Sedran nell'Automobil Forum di Monaco. Per arrivare così in basso, si scommette sugli sviluppi tecnologici e i costi decrescenti delle batterie, in tempo per il 2020, data prevista di uscita del modello.

Le lobby automobilistiche in ginocchio dalla Cina. I piani per una quota EV stanno preoccupando i costruttori al punto da aver messo insieme le quattro principali associazioni di categoria di Europa, Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud, per richiedere al governo di rimandare i piani di almeno 3 anni e implementare dei cambiamenti significativi alla normativa.

Grohmann molla tutti i clienti tranne Tesla. Dopo l'acquisizione da parte della casa di Elon Musk e il cambio di nome in Tesla Grohmann Automation, è arrivata la cessazione di tutti gli altri contratti di fornitura in essere tra i tedeschi leader nell'automazione dei processi produttivi e case come BMW e Daimler. Nel frattempo, Grohmann è concentrata al 100% sulla costruzione di una nuova unità produttiva nella Gigafactory in Nevada.
automobilwoche.de (in tedesco, con paywall)

Leaf al Mongol Rally. Continuano le iniziative di marketing non convenzionale di Nissan per cercare di conquistare le attenzioni del pubblico con la Leaf: tra due giorni parteciperà con un modello full-electric al Mongol Rally 2017.

Un portale di fact-checking sugli annunci di Musk. Bloomberg ha dedicato un intervo website al controllo sulla veridicità e lo stato di implementazione dei vari progetti di Elon Musk. Il portale, chiamato "Elon Musk Goals", ha come obiettivo la verifica delle idee portate avanti da Tesla, SpaceX, The Boring Company e Neuralink.

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

giovedì 13 luglio 2017

13.07 | Tesla triplica per prepararsi al botto di Model 3

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond

Tesla-Model3-No1-300x150


L'upgrade dei servizi Tesla. 100 nuovi service center (incluso uno appena inaugurato a Linate), 350 furgoni di assistenza, 1.400 nuovi tecnici: così la rete assistenza di Tesla triplica in previsione della Model 3. La localizzazione dei centri di servizio dipenderà dalla concentrazione delle prenotazioni. Tesla ha prontamente dichiarato che il 90% dei problemi potrà comunque essere risolto tramite aggiornamenti in remoto, seguiti poi da un tecnico a domicilio in caso di necessità.
electrek.coinsideevs.com

L'inventore della BMW i3 passa a Faraday. Ulrich Kranz, prima responsabile del dipartimento BMWi e inventore della prima elettrica dei bavaresi, sta per essere nominato head of technology di Faraday Future. Lì ritroverà il suo vecchio collega Stefan Krause, direttore finanziario in BMW e CFO di FF da marzo. Visto il recentissimo annuncio di interrompere i lavori alla megafabbrica da un miliardo di dollari in Nevada, per gli esperti strateghi non mancheranno gatte da pelare.
manager-magazin.de (in tedesco)

Hyundai accelera sull'idrogeno. L'intenzione è svelare il suo modello in serie H2 già ad agosto, sei mesi prima del previsto. L'auto a cella di carburante sarà basata sul concept FE Fuel Cell presentato a Ginevra e dovrebbe poter raggiungere un range di 580km basandosi sulla tecnologia a idrogeno proprietaria della casa coreana. Vendite previste per inizio 2018.
english.yonhapnews.co.kr

Cina in pole position. Uno studio della società di consulenza AlixPartners suggerisce che ben 49 dei 103 modelli elettrici previsti entro il 2020 sul mercato globale potrebbero essere prodotti da costruttori cinesi. Inoltre, entro il 2021 due terzi della capacità manifatturiera globale per batterie agli ioni di litio risiederà proprio in Cina.
reuters.com

Il Libro Bianco dell'Auto Elettrica. Presentato alla Camera, alla presenza di esponenti istituzionali, politici e del mondo dell'impresa (tra tutte, BMW e Enel) il Libro Bianco dell'Auto Elettrica redatto da CEI-CIVES e StartMagazine. Un rapporto a 360°, in gran parte basato sull'E-Mobility Report del Politecnico di Milano, che tira le somme della situazione italiana, tra poche luci e molte ombre. L'intera pubblicazione è disponibile al link di seguito.
startmag.it

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

martedì 11 luglio 2017

11.07 | Londra: il taxi elettrico è realtà

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond



Presentato il taxi elettrico di Londra. Presentata con un certo hype pochi minuti fa la nuova generazione di Taxi londinesi: elettrici e con range extender, creati per garantire autonomia ai tassisti riducendo le emissioni. La produzione è già cominciata.
facebook.comthelectrictaxi.co.uk (sito ufficiale)

Renault-Nissan continuano a fare affari in Cina. Ieri abbiamo parlato dei mini-bus di Renault; oggi è la volta di Nissan che inizia a far trapelare qualche informazione sull'elettrica compatta che punta a un prezzo abbordabile per i cittadini cinesi, 1,5 milioni di yuan (circa 11.500€, la metà di una Leaf). Il veicolo porebbe essere disponibile già dal prossimo anno.
asia.nikkei.com

Zoe e-Sport candidata alla produzione. In Europa Renault sembra invece puntare alle performance più che al prezzo: Renault Sport potrebbe rendere la Zoe e-Sport Concept una realtà a livello produttivo, stando a quanto si apprende dall'intervista del dirigente di Renault-Sport Patrice Ratti ad Autocar, in cui ha dichiarato che i progressi fatti nel campo delle batterie rendono un modello RS per la Zoe realisticamente ottenibile.
autocar.co.uk

Una Ferrari ibrida? Secondo Car Magazine, Ferrari starebbe lavorando su un SUV Crossover dal nome in codice F16X, e sembrerebbe esserne prevista anche una versione ibrida. Si vocifera del 2021 come anno di uscita, e di 300.000 euro come prezzo di listino.
carmagazine.co.uk

20 milioni di sterline per il V2G. Il Governo britannico ha stanziato fondi per 20 milioni di sterline per progetti di ricerca dedicati al Vehicle-to-Grid, in modo da creare una smart grid aumentando al contempo il numero di EV in circolazione. Il bando è già aperto e i vincitori saranno annunciati a dicembre, per partire con le iniziative finanziate dall'inizio del 2018. Il fondo pagherà studi di fattibilità, sviluppo di hardware e test per il Paese.
theguardian.comgov.uk

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

lunedì 10 luglio 2017

10.07 | Iniziata l'era Model 3: prima fase del Tesla Master Plan completata

Tesla-Model3-No1-300x150

La Model 3 è nata. Foto twittata dallo stesso Musk dalla fine della catena di produzione avviata venerdì. La numero seriale 1 gli è stata regalata dall'effettivo destinatario in occasione del suo 46mo compleanno: l'obiettivo è produrne 20.000 al giorno entro dicembre. Piano ambizioso come al solito, si vedrà come influenzerà le azioni: il valore è recentemente sceso di nuovo sotto quello di GM dopo dei valori sulle consegne del secondo trimestre sotto le aspettative: vedremo la reazione di oggi a riapertura dei mercati.
twitter.com (first pic), marketwatch.com (shares)

Micromobilità da BMW. Motocicli e biciclette non sono nulla di nuovo per BMW, ma questo scooter elettrico a pedali sì. Sviluppato insieme a ZEG e distribuito da Kettler, entrambi costruttori di biciclette, la X2City è classificata come pedelec, con pedalata assistita fino a 25 kmh e un range di 35 km. Prezzo previsto sotto i 2.500€, uscita in autunno. Il mezzo è pieghevole ma 20 kg non lo rendono facilissimo da trasportare.
carscoops.combmwgroup.com

Renault - Brilliance: Renault-Nissan continua anche ad addentrarsi nei mercati più consolidati, acquisendo il 49% del ramo di Brilliance dedicato agli autobus, al fine di rafforzare il suo posizionamento nel settore dei veicoli commerciali leggeri sul mercato Cinese. I partner investiranno 1,5 miliardi di yuan (221 milioni di dollari) e punteranno ad elettrificare gran parte della flotta.
forbes.comrenault.com

Altri 2 milioni per la rete di ricarica in Germania. Il Ministero dei Trasporti tedesco ha assegnato 39 crediti per stazioni di ricarica EV, per un valore totale di 2,3 milioni di euro e gran parte delle candidature basate in Baviera. Dall'inizio del programma, il Ministero ha ricevuto 220 candidature per 2.705 stazioni di ricarica finanziate con 16,6 milioni di euro. Per essere idonei al finanziamento, bisogna garantire la provenienza da fonti rinnovabili dell'elettricità distribuita dalle colonnine.
now-gmbh.de (in German), bmvi.de (candidature)

Batterie contro la post-verità. Interessantissimo articolo pubblicato dal Guardian, che analizza come la promessa di Musk di costruire una megabatteria nell'Australia meridionale in meno di 100 giorni (e soprattutto il fatto che ci stia effettivamente riuscendo) possa rappresentare un segnale di speranza contro le "annunciti" e i "fatti alternativi" che ormai dominano il dibattito sociale e politico.
teslarati.comtheguardian.com

venerdì 7 luglio 2017

07.07 | Francia senza motori a combustione interna dal 2040

France-noDiesel-butEVs

Allons enfants - ma piano piano. Il nuovo governo francese, al fine di rispettare gli obiettivi degli Accordi di Parigi, sostiene di puntare a un bando dei motori a combustione interna dal 2040, ovvero tra la bellezza di 23 anni. Il ministro dell'ambiente Hulot ha parlato di una "vera rivoluzione". L'annuncio si aggiunge a quelli, con tempistiche che in realtà danno un po' meglio il senso dell'urgenza, di Norvegia (2025), Germania (2030), Olanda (2035).
electrek.cotheguardian.comlemonde.fr (in francese)reuters.com

Lo scenario del 2040. :Secondo l'ultimo rapporto di Bloomberg New Energy Finance, nel 2040 i veicoli elettrici comporranno già la maggior parte delle vendite di auto nuove a livello globale e comporranno un terzo del circolante di autovetture.
bnef.com

L'India mette mano alle tasse. Il piano di riduzione emissioni entro il 2030 prosegue in India, aumentando la Goods and Services Tax per tutte le auto, ibride incluse, ad eccezione delle full-electric, per cui c'è un taglio netto. Le ibride passano dal 31 al 43%, mentre le full-electric scendono dal 20.5 al 12%.
indiatimes.combusinesstoday.in

Sconti fiscali per EV anche in Argentina. Macri punta a forti sconti sulle importazioni ma con criteri parecchio selettivi: solo per ibride e plug-in (non full electric), solo per i prossimi tre anni, e solo per costruttori che hanno stabilimenti anche nella stessa nazione, come Toyota, Ford, GM, Renault, Nissan e Volkswagen.
theqtimes.com

Norvegia a quota 42. Le immatricolazioni di elettriche e ibride in Norvegia segnano un nuovo record a giugno: 42%, primato mondiale: circa 10 volte in più delle altre nazioni abbastanza avanzate in termini di EV.
electrek.co

Presentazione Formula E Roma. Si sta svolgendo in questi minuti la presentazione della tappa romana del circuito Formula E 2018, alla presenza dei vertici Enel e della Sindaca Raggi. In occasione della conferenza stampa, sembrerebbe che la prima cittadina capitolina abbia parlato di un investimento in ulteriori "centinaia" di colonnine di ricarica in occasione per l'evento e che resteranno successivamente alla città.
facebook.com

giovedì 6 luglio 2017

06.07 | Volvo va all-in: motori elettrici in tutti i modelli dal 2019

Risultati immagini per volvo

Volvo conferma i piani elettrici. Già il mese scorso la casa svedese (con proprietà cinese) aveva confermato di aver interrotto la ricerca sull'efficientamento energetico dei motori diesel, che iniziava a rivelarsi più costosa di quella sull'elettrico. Ieri la conferma anche a livello mediatico: tutti i nuovi modelli dal 2019 avranno solo varianti ibride o full-electric. Prima casa "tradizionale" a spingersi così in là, vedremo quando seguiranno le altre.
reuters.com

Rolls Royce non passerà dall'ibrido. Il CEO Torsten Müller-Ötvös ha dichiarato che, tecnologia permettendo, la fascia di alto lusso della RR non gli permette "compromessi": se si dovrà andare in elettrico, si andrà solo in elettrico. Dimostra invece poco interesse per la guida autonoma, in quanto ci ricorda che gran parte dei proprietari delle loro vetture dispone già di un autista personale. #firstworldproblems
autocar.co.uk

Future Mobility Days 2017. Evento organizzato ieri da Volkswagen, dove l'azienda ha presentato il concept Gen.E, da alcuni visto come la prossima generazione di e-Golf. Pochi dati a disposizione, solo un'architettura ultraleggera e un range da 400km. La star dell'evento sarebbe stato un robottino mobile che ricarica gli EV autonomamente.
carscoops.comelectrek.co

Tesloop decolla. Il servizio chaffeur inventato dal 17enne Haydn Sonnad, che offriva spostamenti da Los Angeles a Las Vegas a bordo di una Model X, si è espanso. Si sono aggiunti altri 5 SUV elettrici e una Model S, e le corse sono prenotabili via app.
labusinessjournal.com

Presentazione Formula E Roma. Si sta svolgendo in questi minuti la presentazione della tappa romana del circuito Formula E 2018, alla presenza dei vertici Enel e della Sindaca Raggi. In occasione della conferenza stampa, sembrerebbe che la prima cittadina capitolina abbia parlato di un investimento in ulteriori "centinaia" di colonnine di ricarica in occasione per l'evento e che resteranno successivamente alla città.
facebook.com

mercoledì 5 luglio 2017

05.07 | Un semestre di elettrico in Italia, breve analisi



L'UNRAE ha parlato. 
Puntuale come ogni mese, UNRAE ha pubblicato le analisi delle immatricolazioni in Italia, con delle utili suddivisioni per alimentazione, che ci fanno capire come stia andando il mondo dell'elettrico nel Bel Paese. Quanto siamo lontani dal meraviglioso 33% di immatricolazioni full electric della Norvegia?
unrae.it

NB - Grafici interattivi, visualizza su ev.today per navigare!

Tanto lontani. I numeri sono inequivocabili, e parlano di crescita. Ma sappiamo che c'è crescita e crescita, e nel contesto degli EV vendere 20 auto in più in un mese equivale a far crescere il mercato di oltre il 10%! E questo è successo: 191 immatricolazioni full-electric contro le 136 di maggio: si può leggere come un incredibile +40%, o come cinquantacinque italiani in più sul mese scorso che si sono presi una macchina elettrica (mentre centoundicimila hanno comprato un diesel). Questione di prospettive.



Il gasolio regna, stabili le alimentazioni alternative. Dando uno sguardo ai comparti più ampi, considerando dunque tutte le alternative insieme (metano, GPL, ibrido e full-electric), vediamo che - nonostante il costante declino del metano - la tenuta delle alimentazioni ad emissioni ridotte c'è. Ma da qui a parlare di "tecnologie fuori moda" ce ne vuole ancora.




Che succede al metano? La tecnologia "pulita" ed italiana per eccellenza, quella che ci tiene in testa alle classifiche EAFO da decenni, quella che continua a far indugiare FCA sull'elettrico e che dà lavoro a mezza Emilia Romagna, ha perso metà della quota di mercato tra le alternative in soli sei mesi, schiacciata da un GPL che resiste e cresce e le elettriche/ibride che avanzano.



Che diavolo è l'ibrido? Verrebbe comunque da celebrare per l'avanzata del comparto Ibrido/Elettrico. Ma c'è un però. I dati UNRAE, come confermatoci via email dallo stesso staff dell'organizzazione, non distinguono tra ibrido plug-in e ibrido non plug-in. Tra le tante ibride benzina-elettrico vendute in questi mesi, dunque, grandissima parte potrebbe essere quell'armata Toyota da 10-30 km di autonomia elettrica senza alcuna ricarica esterna: utile per risparmiare un po' di benzina ma molto lontana dal portare al cambio di approccio alla mobilità che si rende sempre più necessario.



Che cosa dedurre? A differenza di alcuni toni celebrativi sull'incredibile crescita dell'elettrico in Italia - poco realistici ad essere gentili, la nostra più pacata deduzione è che siamo umilmente solo all'inizio di un processo di cambiamento che, attenzione, non è nè davvero imminente nè davvero inesorabile. Siamo all'alba di un decennio in cui ogni cittadino sensibile alla necessità di preservare un pianeta abitabile ed energicamente neutro e di sviluppare una civiltà di cui essere orgogliosi davanti ai nostri figli dovrà ingegnarsi e lottare per iniziare a sperimentare un nuovo stile di vita consapevole cominciando da se stesso. Tante le domande a cui rispondere, forse prima tra tutte quella sul come preservare le centinaia di migliaia di posti di lavoro dell'industria ad alte emissioni trasferendoli verso questa enorme start-up chiamata società ad emissioni zero.
E' un movimento da curare e stimolare, e una lezione che potrebbe essere utile è il discorso di Zach Shahan di Cleantechnica fatto all'evento rEvolution ad Amsterdam lo scorso marzo, sul come possiamo accelerare l'avvento della mobilità elettrica. Leggero, intenso ed ispirante allo stesso tempo, consigliato a chiunque mastichi inglese.

martedì 4 luglio 2017

04.07 | Mini potrebbe lasciare l'Inghilterra causa Brexit

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond

Risultati immagini per mini elettrica


BMW fai conti con la Brexit. BMW deve ancora decidere se far restare la produzione della Mini elettrica nel Regno Unito o meno, preoccupata dagli effetti di possibili limitazioni commerciali. Già messi in allerta gli stabilimenti in Olanda e Germania; decisione prevista per fine settembre.
reuters.com

Teaser della i8 Roadster.  Sempre BMW affida a Facebook il primo video teaser della i8 roadster, prevista per il 2018. Dovrebbe avere il motore più potente della gamma i8 ed essere scoperta, pur mantenendo le portelle a farfalla.
facebook.com via carscoops.com

Tesla fa un sacco di soldi ma non ce lo vuole dire. "Se sei uin passo avanti rispetto a tutti nel mondo delle auto elettriche, quello che vuoi evitare è che gli altri ti seguano. C'è questo grande mito che le Tesla non siano profittevoli. In realtà sono estrememante profittevoli. La Model S è estremamente profittevole. So che lo è." Parola di Peter Rawlinson, CTO di Lucid Motors, precedentemente ingegnere capo del progetto Tesla Model S. 

Salti EV-olutivi. Volvo è alle prese con la sfida canguri: durante i test australiani delle tecnologie di guida autonoma, è emerso che i marsupiali saltellanti sono molto difficili da riconoscere, soprattutto se a mezz'aria. Non sarà un canguro a far saltare in aria i piani degli svedesi, ma è una dimostrazione di quanto nuove e impreviste siano le sfide del mercato dell'automotive negli anni a venire.
abc.net.au (con video) via engadget.com


Sicilia elettrica, work in progress. Sebbene l'iniziativa di SicilybyCar ed Enel fosse stata annunciata in pompa magna già mesi fa, i primi risultati del progetto di nolo di veicoli elettrici nell'isola iniziano a vedersi solo ora, con l'apertura del primo ufficio esclusivamente deducato all'e-rent a Palermo. In autunno, stando alle dichiarazioni, sarà possibile il primo tour a zero emissioni dell'intero territorio regionale.
fleetmagazine.com

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.