EV Today

Ricevi pillole quotidiane di informazione sul mondo della mobilità elettrica, dal lunedì al venerdì.

mercoledì 30 agosto 2017

30.08 | Renault-Nissan-Dongfen, nasce la Joint Venture per la Cina

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond



Renault, Nissan, Dongfeng all'assalto della Cina. E' stata resa ufficiale l'alleanza tra Renault (25%), Nissan (25%) e Dongfeng (50%) per progettare e costruire insieme auto elettriche per il mercato cinese. La joint venture si chiama eGT New Energy Automotive: già programmato il primo SUV, da costruire nella fabbrica di Dongfeng a Shiyan dal 2019: lo stabilimento ha una capacità produttiva da 120.000 unità all'anno.
autonews.comgreencarcongress.com

La quota EV tira... Notizie come queste sono in gran parte dovute all'ormai certezza che Pechino istituirà una quota EV in stile californiano: l'ampiezza del mercato Cinese rende praticamente obbligatorio per le case interessate di dedicare alla faccenda almeno un capitolo del piano industriale. Il Governo cinese sta per diramare le direttive finali in merito: la bozza iniziale parlava di un obiettivo dell 8% sul fatturato totale dei costruttori già dal 2018, ma i tedeschi di FAZ riportano voci secondo cui si partirebbe da una percentuale iniziale più addolcita.
indiatimes.com, faz.net (in tedesco)

... Ma sostituisce gli incentivi. Almeno in Cina, infatti, il Governo ha reagito a uno scandalo di truffe sui sussidi nel 2016 tagliando il supporto finanziario e imponendo controlli più rigidi. In virtù di questo, il leader di mercato EV cinese BYD si attende il 25% in meno di profitti dal settore veicoli a nuova energia per i primi nove mesi di quest'anno a causa del taglio di questi sussidi.
reuters.com

Aston Martin si elettrizza. Dal 2025 ogni Aston Martin sarà disponibile in versione ibrida. Il CEO Andy Palmer ha promesso inoltre di espandere l'offerta elettrica in modo che dal 2030 il 25% dei nuovi modelli sarà interamente elettrica. Il primo esemplare il corsia sarà la RapidE nel 2019, seguita da una variante elettrica del SUV DBX.
motorauthority.com


Uno dei più grandi produttori EV in Germania? DHL. Come già riportato, Deutsche Post DHL ha deciso di internalizzare la produzione dei modelli per l'ultimo tratto di consegne, e renderli il più possibile a emissioni zero: regina del settore è lo StreetScooter. Al punto che Daimler, davanti alla concorrenza imprevista di DHL, è stata scoperta mentre tentava di noleggiare uno StreetScooter utilizzando un nome falso per svolgere dei test sul veicolo.
xinhuanet.comelectrive.net (in tedesco)

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.

Nessun commento :

Posta un commento