EV Today

Ricevi pillole quotidiane di informazione sul mondo della mobilità elettrica, dal lunedì al venerdì.

mercoledì 17 maggio 2017

17.05 | Torino, Milano, Bari parlano di mobilità sostenibile

- powered by electrive.com -
the EV industry service for Europe and beyond



Torino ritorna a parlare di elettrico. E' bastato un investimento di qualche decina di migliaia di euro (una LEAF regalata da Nissan alla Prima Cittadina piemontese) per far riparlare del connubio Torino - EV dopo le proteste sulla possibile rimozione delle colonnine del car-sharing cittadino dopo il fallimento del gestore. La Sindaca torna a parlare di incentivi e ZTL. Si dovrebbe iniziare a regalare EV a tutti i sindaci d'Italia!

Car sharing elettrico di Trenord. La società ferroviaria lombarda ha avviato la sperimentazione di un servizio di car sharing elettrico in supporto al pendolarismo sulla tratta Varese - Saronno, dedicato esclusivamente agli abbonati al trasporto regionale. Il programma si chiama E-Vai 3.0 e la formula sembra interessante, con costi limitati, utilizzo esclusivo per i pendolari nel weekend, possibilità di car pooling e ricariche gratuite.
repubblica.it

Due EVenti importanti per l'elettrico in Italia. Uno al Nord e uno al Sud, per par condicio. A Milano, nella cornice del Castello Sforzesco, prende il via la tre giorni di e_mob, la conferenza nazionale sulla mobilità elettrica, che preannuncia nomi di spessore e importanti contributi dai maggiori player del settore. A Bari, domani e venerdì, prenderà il via la prima conferenza nazionale sui PUMS - Piani Urbani della Mobilità Sostenibile, con riflessioni sul futuro della mobilità sulla base delle iniziative comunitarie.

Scambi Americhe - Cina. Dopo la già annunciata apertura in Ecuador , BYD prosegue la sua espansione in America Latina e punta a un investimento da 100 milioni di dollari per costruire una fabbrica di bus elettrici in Argentina. (In Europa, ha inaugurato il primo stabilimento in Ungheria e ne ha un altro in programma in Francia). In senso inverso, Tesla ha annunciato l'apertura di tre showroom in Cina (Shenzhen, Chengdu e Shanghai) e l'apertura di 110 location SuperCharger, di cui 20 nella sola Pechino.

Il balzo madrileno. Sono bastate solo delle voci su un possibile diesel-ban nella capitale spagnola per far raddoppiare le vendite di ibride e elettriche a Madrid negli ultimi mesi. Comunque, pare davvero che la reale città castellana bandirà completamente le auto a diesel entro il 2025. E DW, legittimamente, si chiede: cosa succederà a tutte le auto diesel?
dw.com

For a complete morning update on European and global e-mobility subscribe@electrive.com - short, to the point, and free of charge.