EV Today

Ricevi pillole quotidiane di informazione sul mondo della mobilità elettrica, dal lunedì al venerdì.

venerdì 7 luglio 2017

07.07 | Francia senza motori a combustione interna dal 2040

France-noDiesel-butEVs

Allons enfants - ma piano piano. Il nuovo governo francese, al fine di rispettare gli obiettivi degli Accordi di Parigi, sostiene di puntare a un bando dei motori a combustione interna dal 2040, ovvero tra la bellezza di 23 anni. Il ministro dell'ambiente Hulot ha parlato di una "vera rivoluzione". L'annuncio si aggiunge a quelli, con tempistiche che in realtà danno un po' meglio il senso dell'urgenza, di Norvegia (2025), Germania (2030), Olanda (2035).
electrek.cotheguardian.comlemonde.fr (in francese)reuters.com

Lo scenario del 2040. :Secondo l'ultimo rapporto di Bloomberg New Energy Finance, nel 2040 i veicoli elettrici comporranno già la maggior parte delle vendite di auto nuove a livello globale e comporranno un terzo del circolante di autovetture.
bnef.com

L'India mette mano alle tasse. Il piano di riduzione emissioni entro il 2030 prosegue in India, aumentando la Goods and Services Tax per tutte le auto, ibride incluse, ad eccezione delle full-electric, per cui c'è un taglio netto. Le ibride passano dal 31 al 43%, mentre le full-electric scendono dal 20.5 al 12%.
indiatimes.combusinesstoday.in

Sconti fiscali per EV anche in Argentina. Macri punta a forti sconti sulle importazioni ma con criteri parecchio selettivi: solo per ibride e plug-in (non full electric), solo per i prossimi tre anni, e solo per costruttori che hanno stabilimenti anche nella stessa nazione, come Toyota, Ford, GM, Renault, Nissan e Volkswagen.
theqtimes.com

Norvegia a quota 42. Le immatricolazioni di elettriche e ibride in Norvegia segnano un nuovo record a giugno: 42%, primato mondiale: circa 10 volte in più delle altre nazioni abbastanza avanzate in termini di EV.
electrek.co

Presentazione Formula E Roma. Si sta svolgendo in questi minuti la presentazione della tappa romana del circuito Formula E 2018, alla presenza dei vertici Enel e della Sindaca Raggi. In occasione della conferenza stampa, sembrerebbe che la prima cittadina capitolina abbia parlato di un investimento in ulteriori "centinaia" di colonnine di ricarica in occasione per l'evento e che resteranno successivamente alla città.
facebook.com